Passo dopo passo, ce la faremo!

postato in: News | 0

 

CV_Alessia

Il grazie di Alessia, 12 anni

 

É difficile il momento, non possiamo negarcelo. Una crisi sanitaria di questa portata non conosce memoria a mitigare gli effetti devastanti che sta portando questo virus subdolo, né ci consente, sulla base dei ricordi o dell’esperienza, di intravvedere un orizzonte, là oltre il buio dell’incertezza che in queste settimane ci circonda. Ed è così che, nonostante la fatica, la paura, la tensione, le emozioni contrastanti, ogni giorno ci prepariamo ad affrontare i turni, con la certezza di fare il nostro dovere nel garantire risposta agli eventi imprevisti che quotidianamente continuano ad accadere e a tutte le richieste straordinarie legate all’emergenza COVID-19.

L’Italia si mostra, nonostante la difficoltà, una Nazione dall’animo nobile, altruista, disposta al sacrificio per il bene collettivo e, nel nostro piccolo, tutti i volontari ne sono la prova tangibile, rappresentando un supporto e l’anello di accesso e collegamento alle cure mediche prestate in ambito ospedaliero. Perché il bisogno di dialisi non si ferma, il soccorso d’urgenza non si ferma, il nostro cuore non si ferma, anzi in questo momento continua a pulsare per voi e per l’Italia. Aiutateci ad aiutarvi, aiutateci a garantire che le risorse possano essere impiegate a favore di tutti, nel momento di bisogno.

Un grande ringraziamento a tutti i volontari e collaboratori, che continuano a mettersi in gioco coraggiosamente, dimostrando coerenza, tenacia, presenza, responsabilità e a tutti coloro che, comprendendo la particolare delicatezza di questi mesi, hanno saputo contribuire e hanno mostrato alla Croce Verde, attraverso diverse forme, la loro vicinanza e solidarietà.

 

Andrà tutto bene

Lascia un commento