Festa della mamma. L’eleganza di una rosa in un gesto: l’omaggio della Banda di Fino Mornasco alla Croce Verde

postato in: News | 0

Niente concerto per la Festa della Mamma, tuttavia, grazie al Corpo Musicale Finese, la musica risuona simbolicamente nell’aria diventando espressione di altruismo.

Donare una rosa alle mamme dopo il concerto è una tradizione che quest’anno ha presentato una nuova sfumatura. La banda ha deciso di trasformare i fondi normalmente impiegati per l’acquisto dei fiori in una donazione concreta a sostegno dell’attività della Croce Verde.

Un gesto emblematico, di fine portata, che unisce i cuori nonostante le divisioni imposte dalle misure di contenimento in vigore per questa marcante pandemia.

La bellissima illustrazione “Dai Italia!! Angels” di Franco Rivolli, ampiamente diffusa tramite i social durante lo scorso mese, che rappresenta l’Italia avvolta nel tricolore e cullata da una donna medico con le ali d’angelo, divenuta toccante simbolo della riconoscenza verso gli operatori sanitari impegnati intensamente ed amorevolmente in questa battaglia, torna ad essere estremamente attuale in questa domenica di maggio.

Essere madre significa sostenere il peso della vita, saper accudire, proteggere, rendere migliori. Per questo non siamo solo grati per la donazione ricevuta, ma anche commossi dall’espressività dell’analogia creata. Ci sentiamo lusingati di essere un po’ come braccia che cullano chi è in difficoltà e per questo cerchiamo di garantire presenza, attenzione, costanza e tenerezza.

Riceviamo questo contributo come se di un magnifico omaggio floreale si trattasse e, nella promessa di continuare a camminare al fianco del nostro territorio, ringraziamo la Banda di Fino Mornasco e auguriamo a tutte le madri di poter ricevere sempre, attraverso sguardi ed azioni, il meritato riconoscimento.

FELICE FESTA DELLA MAMMA!

italia_cullata_coronavirus-grazie-1
“Dai Italia! Angels” di Franco Rivolli               (Ig: @francorivolliart)

 

 

 

Lascia un commento