Segnali incoraggianti, ma manteniamo la prudenza

postato in: News | 0

I dati globalmente mostrano un’iniziale diminuzione dei contagi, nonostante i numeri per la provincia di Como abbiamo evidenziato valori ancora al di sopra di quanto ci si attenderebbe.

La protezione non è mai troppa e, nonostante l’avvicinarsi della Pasqua e delle belle giornate, è importante mantenere la costanza nel nostro atteggiamento quotidiano, in modo da garantire l’efficacia dei provvedimenti finora adottati.

Fermo restando le disposizioni applicate in ottemperanza ai decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri ed alle ordinanze del Ministero della Salute, lo scorso 4 aprile, il Presidente della Regione Lombardia ha emanato una nuova Ordinanza, che prevede alcune novità rispetto alle misure di contenimento già in vigore, tra cui:

  • l’obbligo per chi esce dalla propria abitazione di proteggere sé stessi e gli altri coprendosi naso e bocca con mascherine o anche attraverso semplici foulard e sciarpe;
  • l’obbligo per gli esercizi commerciali aperti di fornire ai propri clienti guanti monouso e soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani.

Sarà una Pasqua diversa, senza dubbio, ma non possiamo mollare la nostra battaglia quotidiana.

In servizio siamo protetti, fuori dalla sede, ci sentiamo tutti cittadini.

Consapevolmente, ci proteggiamo e vi proteggiamo. Contiamo su di voi per fare altrettanto.

 

Direttiva_Lombardia_Coprire_naso_bocca

 

Lascia un commento